Kenji – Io e Tyrel alle giostre

 

maxresdefault

Di Kenji, che ogni due mesi posta le sue poesie nella Vetrina del Club dei Poeti, so il nick e che dovrebbe essere un laureando in Letteratura italiana dell’Università di Napoli.
Ha un modo di esprimersi in poesia del tutto originale e non si fa tentare dalle poetiche ermetiche o post-moderniste in voga nel Club. Il suo dire è semplice e prosastico, tanto che le opere meno riuscite assomigliano più alle pagine di diario di un adolescente sensibile piuttosto che a quelle di un artista. Tuttavia anche nei suoi testi meno riusciti, si trova sempre un po’ di quella polverina dorata che è la vera poesia.
Quella che, con gran piacere, copio-incollo qua sotto è l’ultima poesia che ha postato nel Club e, per me, la migliore che abbia scritto. Già durante la  prima lettura sono stata “toccata”dalla sua verità, intensità e bellezza.

 

IO E TYREL ALLE GIOSTRE

che proprio quando stavamo per sboccare
dai tentacoli di una piovra verde
di quelle che ti sballottano su e giù vorticando

e ridevamo perché non potevamo mai aspettarci
che il mostro di metallo vorticasse tanto
e ridevamo tanto da ingoiarci il fiato
e col fiato, mandavamo giù i cavatielli e l’arrosto
e il vino scendeva e risaliva
e si rigustava in gola più aspro
e giravamo veloci, come mai non accadde
veloce ed aspro, veloci e in gola
come la nostalgia, la solitudine
come la morte
come la vita che… ricordi?
da quei seggiolini scricchiolanti
tendevamo le mani avanti
cercando di afferrarla

ma lei scappava e non si voltava
di colpo si fece seria
non ci avrebbe mai concesso
un appuntamento
con Wonder, con Valeria
lei scappava
e non ci avrebbe reiscritti al liceo

che proprio mentre ridevamo alle lacrime
che proprio mentre stavamo per sboccare
Tyrel mi disse con le stesse lacrime
interrompendo il mondo

“andrè, voglio morire”

“non puoi lasciarmi solo,
s’adda cumbatte!”

e per quell’attimo soltanto
fummo noi a fissarci sospesi nell’etere
e fu il mondo, la giostra, l’universo
a ruotarci intorno
tanto forte, tanto bello
da rimescolarci alla vita

 

di KENJI del Club dei Poeti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...